Pizza Margherita

 

 Pizza Margherita

La tradizione vuole che nel giugno 1889 per onorare la regina d’italia,MargheritaDi Savoia , il cuoco Raffaele Esposito della pizzeria Brandi creò la pizza Margherita , dove i condimenti,pomodoro, mozzarella e  basilico, rappresentavano la bandiera italiana. Secondo ultimi studi a carattere filologico, però, la storia della pizza Margherita preparata da “Brandi” per la prima volta sarebbe un “falso storico”. Sembrerebbe che la pizza margherita venisse servita a Napoli ben prima del 1889 e che il suo nome derivi proprio dall’omonimo fiore. Il filologo Emanuele Rocco, nel 1849, parlò di combinazioni di condimento con vari ingredienti tra i quali basilico, “pomidoro” e “sottili fette di mozzarella”. La mozzarella veniva tagliata a fette sottili e disposta sulla salsa di pomodoro proprio a forma di margherita, con la successiva aggiunta del basilico, il suo nome originale era pizza “fior di margherita” . Gli ingredienti di quella che oggi è chiamata pizza Margherita si trovavano in pizze preparate prima della Margherita stessa, dedicata appunto alla regina.francesco de Bourcard   nel 1866, parlando delle tradizioni di Napoli riporta la descrizione dei principali tipi di pizza, ossia quelli che oggi prendono nome di pizza marinara ,pizza margherita e  calzone …ecc

Precedente frammenti di vita della natura Successivo Repertorio musicale sviluppato a Napoli